La Pasticella è un prodotto artigianale tipico della tradizione natalizia Montecorvinese e dei Picentini.

La preparazione inizia a fine novembre subito dopo la fine del periodo di raccolta delle castagne.

La Pasticella nasce subito dopo il secondo conflitto mondiale quando gli americani regalavano alle famiglie locali enormi quantità di cioccolato, un ingrediente fondamentale nella preparazione del prodotto.

Questo dolce viene preparato anche in altri paesi dei Monti Picentini.

Si tratta di una sfoglia dolce farcita con castagne (bollite con acqua e foglie di alloro), cioccolato, cacao, zucchero e miele. Appaiono di forma tondeggiante con bordi irregolari per la presenza dei cosiddetti “pizzilli”, dal colore dorato. Possono essere consumate con una leggera spolverata di zucchero a velo oppure glassate con miele e diavoletti colorati.

Al palato si presentano con un mix di sapori decisi tra i quali spicaccano le castagne e il cioccolato.
Si consiglia la degustazione entro le 48 ore.